Blanco palpeggiato: sarà mica stata un’alpina?

May 25, 2022

Sapete che né io, né il piccolo tardigrado seguiamo questi eventi, per non parlare poi del gossip, una parolaccia di cui ancora non abbiamo ben compreso il significato. Ci informano, però, che durante un concerto, Blanco, quello delle canzoni profonde che ti porti nell’anima delle serate estive, sarebbe stato palpeggiato da una ragazza. Pare ci sia addirittura un video. Lei ovviamente non esiste, è introvabile. Le autorità dicono che è stato un sogno erotico di prima estate, un’illusione di Blanco.

Fare due pesi e due misure

Si fosse trattato di una ragazza, i telegiornali e i giornali online acchiappaclick starebbero parlando delle centinaia, migliaia di segnalazioni (a cui sarebbe seguita una sola denuncia) arrivate in seguito alla terribile violenza sessuale subita durante il concerto, magari anche in pieno giorno (immagino fosse serale, il concerto). E sarebbero partiti i soliti commenti qualunquisti, che non si può più neanche andare a fare un concerto in pace, se sei una donna; che hanno avvistato gli alpini poco prima bersi una birra nella vietta di fianco, che ogni volta è così e chi più ne ha, più ne metta.

È l’era del sessismo, sì, il sessismo negli occhi di chi guarda. Le leggi che favoriscono la discriminazione positiva verso gli uomini – il cui solo nome fa rotolare il piccolo tardigrado giù dal muschio – le abbiamo già in varie nazioni, che altro manca?


Comments


© iviaggideltardigrado.com 2022, creato dal tardigrado